Lingue

    ITALIANO  ∣  ENGLISH

Il Turismo Esperienziale

Partire, mollare tutto, staccare la spina dallo stress quotidiano e godersi un cocktail sulla spiaggia: quando si pensa alle vacanze, questo è uno dei primi scenari che si materializza nella nostra mente. Ma negli ultimi anni il concetto di viaggio sta mutando, o meglio: si sta ampliando. Sempre più persone, infatti, non puntano più solo al relax, ma anche – e soprattutto – alle esperienze. Ecco quindi prender vita il turismo esperienziale. Ma di cosa si tratta?
 

 

 

Turismo esperienziale: alla scoperta del territorio

Sempre più spesso, quando siamo intenti nell’organizzare le nostre ferie, sentiamo parlare di turismo esperienziale, di attività extra e di scoperta. I cataloghi offrono infatti sempre più pacchetti in cui, oltre al nostro soggiorno, sono incluse esperienze multiple. Questo perché, a partire dagli anni Duemila, il viaggiatore medio non risulta più interessato solo alla semplice villeggiatura, ma anche ad ampliare le proprie conoscenze di un luogo e di una cultura. Ecco pertanto il desiderio di vivere delle esperienze uniche, di immergersi in realtà spesso molto diverse dalla nostra. L’obiettivo non è tanto rilassarsi, ma tornare a casa con ricordi unici e memorabili, distaccandosi dai normali percorsi turistici, ed essere il protagonista della propria vacanza. Avventura, novità e scoperta sono le keywords di questa nuova frontiera del viaggio.

Un’offerta pensata proprio per noi

Il turismo esperienziale si concentra sulla scoperta di luoghi, culture e tradizioni. Ma non sempre è possibile includere tutto nella nostra vacanza. Ecco perché, specialmente negli ultimi anni, le offerte proposte sono sempre più specifiche, pensate proprio per i nostri interessi. Tour enogastronomici, escursioni in mezzo alla natura, intere giornate dedicate ad attività culturali o sportive: ormai nulla sembra esser escluso dai circuiti di questi pacchetti.

Tali offerte vedono coinvolte le tante realtà legate al territorio: agriturismi, aziende, attività commerciali ed altro ancora. L’obiettivo è far vivere al turista un’esperienza unica e genuina, lasciando un ricordo indelebile. Superare i limiti della propria confort-zone, sperimentare qualcosa di nuovo, rilassarsi, ma anche sentirsi appagati. Tutto questo ideato e orchestrato da guide locali, da chi quei luoghi li conosce e li vive tutti i giorni. Solo così è possibile assaporare ogni singolo dettaglio, ogni singola sfumatura.

Qualche esempio?

Uno dei temi sempre cari agli italiani, e non solo, è la cucina. Avere la possibilità di scoprire un luogo e una cultura attraverso il cibo. Ecco quindi migliaia di offerte che propongono veri e propri tour gastronomici con degustazioni locali, visite dai produttori e anche lezioni di cucina.

Se poi siamo amanti della natura e dell’aria aperta, possiamo optare per un’escursione a cavallo all’interno di una riserva, con tanto di pranzo in agriturismo a base di prodotti preparati direttamente sul posto.

Insomma, il mercato offre ormai una varietà infinita di combinazioni per costruire al meglio il nostro viaggio. E noi di italiani.it siamo lieti di offrirvi alcune esperienze volte proprio alla scoperta dell’Italia, della cucina italiana e della nostra cultura millenaria.

 

made with in Italy